Cittadini | Imprese | Versione grafica
Facebook | Twitter | Youtube | RSS


Osservatorio Epidemiologico Regionale

L' Osservatorio Epidemiologico Regionale (OER), istituito ai sensi dell’art. 17 della legge regionale n. 36/87, è la struttura tecnico-scientifica dell'Assessorato alla Sanità della Regione, per l'esercizio delle proprie funzioni di valutazione, verifica, indirizzo e programmazione delle attività del SSR in conformità alla Legge 23 dicembre 1978 n. 833, alla Legge 23 ottobre 1985, n. 595 e alle indicazioni del Piano Sanitario Regionale.

L' O.E.R. è collegato al sistema informativo sanitario di cui all’art. 16 della legge regionale n. 36/87 e coordina le attività di informazione sanitaria ed epidemiologica secondo gli indirizzi degli organi di Governo e dell'Assessorato.

L’O.E.R. è incardinato nella UOD 02 “Prevenzione ed Igiene sanitaria - prevenzione e tutela della salute e della sicurezza negli ambienti di lavoro” della Direzione Generale Tutela della Salute e Coordinamento del Sistema Sanitario Regionale, ai sensi della delibera di Giunta regionale n. 478/2012 e ss.mm., con compiti di coordinamento delle attività di sorveglianza epidemiologica e prevenzione a supporto della programmazione sanitaria con particolare riferimento a:

  • sorveglianza epidemiologica della popolazione;
  • coordinamento della rete epidemiologica;
  • coordinamento ed indirizzo dei registri regionali di patologia e delle cause di morte;
  • sistemi di sorveglianza (PASSI, PASSI d’Argento, OKKIO, HBSC, Sorveglianza 0-2 anni);
  • predisposizione, coordinamento e/o realizzazione di studi epidemiologici ad hoc;
  • coordinamento, supporto e monitoraggio al Piano Regionale di Prevenzione;
  • coordinamento degli screening oncologici;
  • programmazione immunoprofilassi della popolazione;
  • Registro Tumori regionale.


Documentazione

Bollettino OER Covid-19 n. 2

Bollettino OER Covid-19 n. 1